Idee e consigli per un bagno di tendenza

Arredare in modo perfetto il bagno

Arredare il bagno in stile moderno non è facile, è necessario capire in quale modo evitare le imprecisioni e gli errori più comuni e grossolani. Fino a qualche decennio fa il bagno era soltanto “vano di servizio” un locale dove lavarsi ed espletare tutte quelle operazioni igieniche necessarie e quotidiane; molto minimale nello stile e anche abbastanza comune come arredo; con il passare del tempo ha acquisito una valenza diversa ed è diventato uno dei punti della casa sempre più centrale negli “equilibri domestici”, un locale dove la funzionalità è sposata alla bellezza e all’eleganza.

Evoluzione dello stile

Il settore dell’arredo bagno oggi offre una gamma di arredi in costante evoluzione sia come stili che come finiture, modelli di sanitari, e soluzioni tecnologiche oltre che illuminotecniche che permettono a tutti di realizzare il proprio bagno in base al proprio gusto e stile, ma anche con i prodotti più moderni e performanti in commercio. Ma non va lasciato nulla al caso se si vuole ottenere il massimo del risultato; arricchire la propria casa di un bagno moderno implica l’applicazione di una scrupolosa valutazione dello spazio a disposizione, tenendo presente anche l’esistenza di eventuali particolarità dell’ambiente, come nicchie a parete, soffitti con volte, variazioni di altezza o pavimenti pregiati, ma attenzione, non come elementi da rimuovere, ma da implementare e valorizzare con il nuovo progetto, per installare anche vasche e nuovi piatti doccia più ampi.

Novità assoluta: i sanitari sospesi

Oggi una scelta particolare che rende il bagno moderno è l’acquisto di sanitari sospesi; in ogni caso anche i modelli tradizionali possono rendere questo locale ultramoderno e al passo con i tempi. Il risultato finale è il frutto delle scelte intraprese: un accessorio inusuale come ad esempio, una scaletta porta-salviette o delle grandi piante orientali  può conferire un aspetto moderno anche a un bagno con travi a vista e pavimenti in ceramica vintage. Scegliere ogni complemento e ogni aggetto con la massima cura, abbinandoli tra loro crea un effetto elegante e personalizzato;  i sanitari, i rivestimenti e gli arredi,  danno cosi l’impronta unica al vostro bagno, da non dimenticare gli accessori, come: gli specchi, i portasapone, le tende per le finestre, i vasi con fiori o piante, le mensole, e la biancheria da bagno; ottimo anche un occhio al “riciclo creativo” che può dare vita a soluzioni davvero originalissime.

Contenere i costi dell’arredo in bagno

Rifare da zero il bagno comporta dei costi, senza dubbio non indifferenti ma con un buon preventivo e la scelta di soluzioni belel ma più economiche possono aiutare a spendere meno di quello che si crede; inoltre per avere un effetto finale davvero moderno e futuristico non è da tralasciare l’illuminazione e il termo-arredo; da escludere punto luce centrale, un elemento davvero sorpassato e obsoleto; Il bagno moderno richiede un numero più nutrito di lampade, possibilmente orientabili e con intensità luminosa variabile attraverso i dimer o altri dispositivi; molto importante anche il termo-arredo che unisce funzionalità, comfort e eleganza; oggi un bagno senza termo-arredo non è definibile moderno; idee e soluzioni di stampo moderno potete trovarle su maisonplus uno dei punti di riferimento sul web per l’arredo  e i sanitari del bagno.

Releated Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *