Illuminazione bagno: applique in gesso

Capita a tutti di dover illuminare il bagno, sia a seguito di un restauro sia appena costruito. L’illuminazione di un bagno, però, non è come quella di qualsiasi altra stanza.

Dispositivi a led per illuminare il bagno

La luce della sala da bagno non deve avere zone d’ombra e deve permettere una buona visione senza essere accecante. Evitiamo sicuramente i lampadari appesi al soffitto che non sono appropriati all’ambiente bagno, anche se nelle riviste di design troviamo questi abbinamenti estrosi. Immaginate un ambiente piccolo con un lampadario a soffitto che pende in mezzo alla stanza: improponibile. Una buona soluzione per qualsiasi stile di bagno, invece, sono le applique in gesso da abbinare alle luci a led: buona illuminazione, risparmio energetico, durata ed eleganza.

Applique in gesso: dove posizionarle

Sicuramente nella zona specchio è necessario giocare bene con le luci che devono permettere una visione omogenea, quindi si potrebbe posizionare un’applique in gesso rettangolare, lunga tutto il lato superiore dello specchio con la luce rivolta verso il basso. La luce a led è priva di raggi UV e IR e il suo colore, in particolare quello freddo, è molto nitido e pulito. Altra zona da illuminare è sicuramente quella dei servizi, con un occhio particolare alla doccia. Il vantaggio delle luci a led è che non sviluppano calore, quindi anche quando vi truccate davanti allo specchio non dovrete più soffrire il calore che sviluppavano i faretti tradizionali.

Perché scegliere un applique in gesso piuttosto che in altro materiale?

Iniziamo a parlare dei costi che, per le applique in gesso, sono notevolmente più contenuti, rispetto ad altri materiali, mantenendo un’eleganza che non tutti riescono a dare, visto che si tratta di un materiale molto malleabile. La cosa più interessante è che questo genere di lampade vengono fornite bianche e possono essere dipinte con lo stesso colore delle pareti, in modo da creare un gioco d’illuminazione molto particolare, oppure possono essere colorate con tinte contrastanti e vivaci per formare un ambiente allegro e accogliente.

Lampade a LED, i vantaggi

Perché scegliere le lampade a led per il bagno? In realtà si possono utilizzare per qualsiasi genere di ambiente, ma nel bagno offrono caratteristiche insostituibili. Basta pensare che con una striscia a led di può decorare lo specchio che fornirà la luce adeguata, con le applique si può decorare il bagno senza spese folli e in modo molto pratico. Inoltre si possono tenere comodamente accese tutte le luci della stanza perché i consumi sono ridotti al minimo.

Releated Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *