Infissi in alluminio, le novità

Girando si vedono enormi costruzioni tutte munite di vetri e infissi in alluminio  e vien da chiedersi come fanno con la condensa, visto che questo genere di telai ha da sempre presentato questo fastidioso problema. Inoltre, fino a poco tempo fa, non prestavano neppure una grado d’isolamento apprezzabile, ma cosa è cambiato.

Tecnologia in aiuto all’alluminio

Oggi le caratteristiche e al tecnologia hanno fatto passi enormi e la semplice finestra in alluminio, con gli spigoli taglianti che tutti abbiamo avuto occasione di odiare, si è completamente trasformata in un elemento molto interessante.

Certificazione

Tanto per incominciare tutti gli infissi per finestre e portefinestre devono essere dotate di caratteristiche tecnico-prestazionali regolate dalla norma UNI EN 14351 – 1/2006 che stabilisce tutto il processo per poter ottenere il marchio CE. Tra le caratteristiche più importanti troviamo: stabilità, resistenza meccanica, protezione in caso di incendio, isolamento acustico e termico, permeabilità all’acqua.

L’alluminio, leggero e robusto, resiste bene agli agenti atmosferici e dà vita a infissi robusti, stabili che si puliscono  facilmente, non richiedono particolare manutenzione e sono duraturi. Ovviamente, tutto questo, grazie alle nuove strutture.

Ecologico

La caratteristica più importante dell’alluminio è quella di essere un materiale che si può riciclare con consumi energetici molto limitati, non è nocivo per l’ambiente e in caso d’incendio non emette gas tossici. Per avere tutte le informazioni sul riciclo dell’alluminio o se vi trovate a doverne smaltire grandi quantità potete trovare tutte le informazioni da acquistiamo metalli Milano, specialisti nel recupero di rame, ottone, bronzo, alluminio, ecc..

Design

Il fatto di essere un materiale ecosostenibile, offre all’alluminio una marcia in più, ma non è il solo aspetto importante. Grazie alla tecnologia, oggi giorno, l’alluminio è molto duttile e può accontentare molti aspetti del design, visto che può essere estruso in diverse forme e trattato come si desidera: anodizzato, ossidato, trattato con vernici a polvere o a sublimazione! Le rifiniture in diversi colori permettono anche di ottenere l’effetto legno rendendo l’infisso adatto a qualsiasi ambiente.

Accentuare l’isolamento

Come materiale, lo abbiamo detto, non ha un gran potere isolante, ma per ovviare a questo problema, gli infissi vengono prodotti con taglio termico che permette l’inserimento, all’interno delle camere d’aria, di profili specifici in modo da interrompere la continuità dal metallo e permettere un isolamento contro le dispersioni termiche.

Releated Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *