Pavimento bagno, quale scegliere?

Bagno, croce e delizia dell’uomo del nostro tempo. La considerazione dei suoi spazi è stata ampiamente rivalutata negli ultimi anni, così da ricevere particolari attenzione per ogni aspetto: dai passaggi tecnici agli interventi manutentivi degli esperti di autospurgo Roma, alla quotidiana pulizia con rimedi naturali e prodotti specifici sino al suo arredamento e alla pavimentazione. In quest’ultima ci addentreremo, con alcune idee originali per coinvolgere pienamente anche in questo ambiente i proprietari di casa. Tanti i modi per scegliere la pavimentazione: dalle tipologie dei materiali, ognuna con caratteristiche e necessità differenti. Vediamo insieme le principali.

Gres

Il gres è un materiale utilizzatissimo nelle case moderne. Molto sottile lo spessore delle piastrelle non risente però di resistenza e durata nel tempo. Il gres non assorbe i liquidi ed è molto versatile, capace di riprodurre ogni tipo di finitura, tra le più apprezzate le imitazioni di legno e pietra.

Ceramica

Le piastrelle in ceramica sono da sempre protagoniste indiscusse della pavimentazione del bagno. Belle e versatili, disponbili in diverse misure e lavorazioni, conferiscono al wc colori e forme da sempre desiderate. In base alla qualità posso essere più o meno resistenti e le versione principali sono due una smaltata e una priva di smalto, la differenza è che la prima ha funzioni protettive e finiture lucide mentre la seconfa è più soggetta ad infiltrazioni e scheggiature.

Parquet

Elegante e confortevole, il parquet oltre per il resto della casa, diviene protagonista anche in bagno. la versione classica, più pregiata e resistente, è interamente in legno massello, tuttavia ne esistono di altre tipologie in differenti essenze e finiture; si tratta di un pavimento che richiede grande cura e attenzione per mantenere inalterata la sua bellezza negli anni e per questa ragione, non è adatto a tutti;

Cotto

Elemento tipico delle case di campagna, il cotto è ottenuto dalla lavorazione di argilla e acqua. La sua robustezza rende idealela pavimentazioni per bagni che presentano uno stile rustico, caldo e accogliente.

PVC

Le mattonelle in PVC sono il pavimento di ultima generazione. Si tratta di una tipologia di pavimenti pratico e semplice anche nell’installazione . Il PVC è infatti un materiale molto usato nell’edilizia e resistente all’acqua oltre che all’usura. Perfetto per adattarsi a più superfici grazie alla sua flessibilità è ideale per essere applicato su mattonelle preesistenti e fissate con la colla adatta.

 

Releated Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *