Riscaldare casa: condizionatore vs stufa

Riscaldare casa: condizionatore vs stufa

  • Febbraio 19, 2018
  • Posted By Admin

Quando finisce l’estate smettiamo di brontolare per il troppo caldo, per l’afa, per l’aria irrespirabile e incominciamo a borbottare per il freddo che invade anche le nostre case. Subito cominciamo a valutare cosa fare per stare al caldo senza svenarsi con le bollette. In questa occasione vogliamo mettere a confronto condizionatore vs stufa, curiosi di vedere chi vince? Continuate a leggere e vedrete che sorprese.

Stufa pro e contro

Per quel che riguarda la stufa dobbiamo fare subito una scelta: a legna o a pellet? La stufa a pellet negli ultimi anni ha ottenuto un successo strepitoso perché consuma meno rispetto alla tradizionale in legno, è più pratica perché si carica e poi si dosa da sola il combustibile, si pulisce più facilmente e, alcuni modelli, sono dotati di centralina che permette varie funzioni. In questo caso troviamo modelli che fungono semplicemente da stufa o modelli che svolgono la funzione di caldaia per il riscaldamento. I contro sono i costi (una buona stufa a pellet ha ancora costi abbastanza elevati) e il fatto che devi stivare quintali di pellet per avere un buon prezzo, ma questo problema c’è anche con la stufa a legna, visto che si deve preparare una bella riserva per affrontare il’inverno. Per la stufa a legna, dobbiamo valutare il modello che serve. Una bella e classica stufa economica funge anche da angolo cottura e scalda l’acqua, è molto comoda e bella, ma scalda giusto una stanza piccola. Se si sceglie una stube i risultati sono apprezzabili visto che scalda un ambiente grande e funge anche da elemento d’arredo, oltre a consumare meno legna. C’è da ricordarsi che le stufe vanno sempre pulite ad ogni uso e anche la canna fumaria, una volta all’anno, deve essere controllate per evitare problemi e aumento dei consumi.

Climatizzatori pro e contro

Il condizionatore munito di inverter funge anche da riscaldamento, ossia riscalda l’aria con consumi, almeno per i modelli più moderni, davvero irrisori. Unico neo è il costo dell’impianto, ma se si pensa che ha si utilizza tutto l’anno, vale veramente la spesa. Una volta installato non ha bisogno di particolari manutenzioni, se non la pulizia dei filtri, ma potete chiedere qualsiasi informazione ad Assistenza climatizzatori Roma dove troverete personale specializzato per qualsiasi genere di intervento sugli impianti di condizionamento e riscaldamento.

 

Category

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *