Conosci la differenza tra una pergola e un gazebo?

Le pergole da giardino e i gazebo contribuiscono a creare una zona d’ombra negli spazi esterni della casa, una tettoia anche staccata che protegge anche dalla pioggia, ad esempio in estate quando si vuole rimanere fuori nonostante un acquazzone improvviso e leggero.

La pergola è una struttura a base di metallo e tessuto che si installa attaccandola al muro esterno della casa. Una via di mezzo tra una tenda da sole, un ombrellone e un semi gazebo.

Il gazebo, invece, è una struttura indipendente dalle mura. Quando è scoperto, è formato da quattro o sei pali che sorreggono un tetto spiovente che può essere di materiale solido impermeabile o anche di tessuto spesso e tirato.

I gabebo chiusi, invece, sono dei veri e propri tendoni dotati di finestre trasparenti. La copertura può essere composta da telaio metallico più telo costruttivo, oppure telaio più soffitto e pareti montabili.

Acquistare una pergola o un gazebo: cosa è importante sapere

Su https://ombrellonidagiardino.com/ potete trovare diversi modelli di pergole e gazebo con la descrizione migliore delle loro caratteristiche tecniche.

L’acquisto e installazione di pergole e gazebo di grosse dimensioni è una spesa complessa e prevede un lavoro complesso, sia che siate in grado voi di farlo, sia con supporto di professionisti per il loro montaggio. La produzione di queste coperture esterne per giardini, cortili e balcono deve garantire la migliore qualità ed efficacia. Ad esempio la resistenza al vento, alle correnti forti, alla pioggia e al sole è collegata sia alla loro struttura costruttiva che anche al materiale di cui sono fatti.

Pergole e gazebo anche quando acquista online rientrano tra i materiali edili utili al rifacimento o ristrutturazione di aree esterne residenziali, anche private. Possono essere richiesti chiedendo delle agevolazioni fiscali, inoltre necessitano di certificato di conformità per le loro caratteristiche costruttive e i professionisti che le montano devono essere certificati ed esperti in questo tipo di lavoro e installazione.

Pergole e gazebo possono essere costruiti anche in legno, un materiale che a livello estetico dona molta naturalezza agli esterni della casa, soprattutto nei giardini e dove si vogliono mettere molte piante. Soprattutto per il legno, valgono le indicazioni fornite sopra, quindi strutture solide, impermeabili e resistenti, facili da mantenere. Sulla manutenzione apriamo un capitolo a parte, il controllo dei tessuti e delle strutture devono essere eseguiti ogni anno o ogni due perché il tempo comunque usura i materia, soprattutto i tessuti e il legno.

Pergole e gazebo, acquisti online in sicurezza

Gli acquisti su Amazon sono sicuri e certificati al 100%, questo grande e-commerce internazionale permette di comprare molti arredi per esterno e accessori utili per la casa. Sul pagamento, sulle transizioni e sul trasporto non ci saranno problemi e, se il prodotto non risponde alle caratteristiche desiderate è possibile richiedere la sostituzione seguendo le indicazioni fornite sia dallo store che dal singolo produttore/rivenditore.

Ma su pergole e gazebo, così come qualsiasi articolo e prodotto di grandi dimensioni e che richiedono installazione e montaggio complesso e su aree estese bisogna considerare molte cose prima di acquistare online.

Innanzitutto, è importante valutare dove verranno posizionati e installati. Le pergole, inoltre, vengono fissate al muro con viti e chiodi, ciò richiede un’analisi precedente all’acquisto anche per prendere e considerare le misure tecniche importanti.

Il gazebo è vero che non richiede aggancio sul muro ma, oltre alle misure in altezza e grandezza, bisogna considerare i venti e le correnti frequenti, la loro potenza e anche l’esposizione al sole. In qualche caso, sia per i gazebo aperti che chiusi, la struttura va fortificata e resa più pesante con dei supporti dove tira vento così forte da mettere a rischio la struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *